lunedì 12 febbraio 2018

Home Satging o Buon Senso?

Arte dell'Home Staging (letteralmente allestimento della casa) o semplicemente buon senso?

studio-homepage
Si perchè leggo sempre piu' spesso articoli sull' Home Staging ovvero sulla preparazione dell'immobile prima della sua messa in vendita. (Parlerò di Home Staging nei prossimi articoli)
Home Staging puo' voler dire sostituzione mobilio, sostituzione soprammobili, attenzione al dettaglio seguendo regole ben precise con particolare attenzione agli abbinamenti cromatici.
Ma è necessario arrivare a tanto? Certo non sarebbe sbagliato ma non potrebbe bastare semplicemente il buon senso ovvero comportarsi, per esempio,  nello stesso modo in cui ognuno di noi  fa quando decide di vendere la propria autovettura?
Prima di mettere in pubblicità il nostro autoveicolo, lo puliamo perfettamente dentro e fuori, investiamo addirittura denaro per la pulizia degli interni e per ripristinare alcuni piccoli segni di carrozzeria. Vogliamo che il potenziale acquirente resti colpito dal nostro mezzo, che possa quindi innamorarsene e sceglierlo rispetto alle centinaia di offerte simili sul mercato.
Cosa cambia se vendiamo la casa? Direte niente, è la stessa cosa. Invece no. Non è cosi'. quando mettiamo in vendita la casa spesso e volentieri siamo portati a pensare che l'acquirente la comprerà come si trova, immaginandosela con i propri mobili adattandola alle proprie esigenze.
Studi di settore dimostrano che l'acquisto della casa viene deciso  pochi secondi dopo aver valicato la soglia di ingresso, ovvero colpo di fulmine.
Una casa disordinata, con cattivo odore, troppo personalizzata, con cani e gatti che vagano liberamente non aiuterà certo il colpo di fulmine sarete d'accordo con me.
Come faccio a immaginare mia una casa dove ogni foto, ogni soprammobile, ogni cosa mi parla di altri?
Come posso comperare una casa con animali se sono allergico al loro pelo? Avrei la sensazione di acquistare un immobile nel quale non staro' bene e allora perchè comprarlo?
Una casa ordinata e pulita, invece, mi fa pensare che i proprietari abbiano cura dell'immobile perchè lo vedo con i miei occhi quindi allo stesso modo posso supporre che abbiano avuto cura anche per le cose che non posso vedere come ad esempio gli impianti, la, muratura eccetera.
Insomma usiamo il buon senso. Guardiamo il nostro immobile con gli occhi di un estraneo e credetemi troveremo tanti difetti e altrettante cose da sistemare per la sua "messa in scena". Investire qualche euro per effettuare lavoretti di manutenzione o di imbiancarla non sono soldi spesi male perchè ci aiuteranno a far si che il cliente acquirente scelga noi anzichè altri.

Nessun commento:

Posta un commento